Attività europea

Piero Mauro Zanin

L'impegno europeo e internazionale


Piero Mauro Zanin si distingue per il suo impegno in ambito europeo e internazionale: in quanto Presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, è membro del Comitato europeo delle Regioni (CdR), presso cui ricopre anche la carica di vicepresidente della commissione CIVEX (Cittadinanza, Governance, Affari Istituzionali ed Esterni).
È inoltre coordinatore del gruppo di lavoro su “Better regulation e valutazione delle politiche pubbliche” della Conferenza delle Assemblee Legislative Regionali Europee (CALRE).
Di recente, è stato nominato coordinatore per le Politiche Europee in seno alla Conferenza italiana dei Presidenti delle Assemblee Legislative delle Regioni e delle Province autonome.
Fortemente convinto che siano i rappresentanti democraticamente eletti dai cittadini europei a dover ricoprire un ruolo centrale nelle istituzioni UE, Zanin auspica una “transizione democratica” che si accompagni a quelle digitale e verde, già obiettivi dichiarati dell’Unione. Solo riconoscendo il ruolo dei rappresentanti espressi dai propri territori l’Europa potrà riavvicinarsi ai suoi cittadini e non venire più percepita come entità tecnocratica e distante.
Secondo Zanin è necessario che, per il tramite del CdR, Regioni ed Enti Locali rivestano una funzione più ampia nel processo di formazione del diritto europeo e vengano coinvolti nella valutazione dei risultati della precedente legislazione, analizzando l’impatto delle nuove proposte, elaborandone ed approvandone di nuove e monitorandone l’efficacia nel tempo.
Per questo, diventa imprescindibile un più stretto rapporto tra i legislatori e il territorio di cui sono espressione: Zanin ha, a tal fine, voluto la nascita di una rete stabile di referenti dei portatori di interessi (enti locali, associazioni di categoria, mondo del lavoro, istituti di ricerca e formazione, attori culturali), da interpellare e coinvolgere con continuità sulle politiche europee di maggiore impatto per il Friuli Venezia Giulia.
L’azione europea di Zanin si concentra, tra le altre, sulla tematica della “Better regulation”: il Presidente del Consiglio regionale è stato anche relatore di un parere d’iniziativa in materia in seno alla commissione CIVEX del CdR. Gli enti locali conoscono bene le criticità derivanti dagli oneri eccessivi e superflui della legislazione, e per questo va loro attribuito un ruolo centrale nel miglioramento qualitativo della regolamentazione europea, nazionale e locale, improntata in particolare alla semplificazione amministrativa. Sarà così possibile elaborare leggi “a prova di futuro”, che siano anche il motore della crescita economica e sociale dei territori dell’UE.

Incarichi in Europa


Al momento, il presidente Zanin ricopre i seguenti incarichi in campo europeo:

  • membro del Comitato Europeo delle Regioni (CdR)
  • vicepresidente della Commissione Cittadinanza, Governance, Affari Istituzionali ed Esterni (CIVEX) del CdR
  • coordinatore del Gruppo di lavoro permanente della CALRE in materia di “Better Regulation e valutazione delle politiche pubbliche”
  • coordinatore per le Politiche Europee in seno alla Conferenza Italiana dei Presidenti delle Assemblee Legislative delle Regioni e delle Province autonome

Siti web istituzionali


Comitato Europeo delle Regioni (CdR)
Conferenza delle Assemblee legislative regionali d'Europa (CALRE)
Conferenza italiana dei Presidenti delle Assemblee Legislative delle Regioni e delle Province autonome


Eventi

18.05.2022 - Il Consiglio regionale partecipa all’assemblea generale del NPLD

22.04.2022 - Politiche europee per la gioventù: Zanin incontra la Rete stabile dei giovani amministratori

11.04.2022 - Coordinamento Politiche Europee, Zanin interviene su PNRR e ruolo dei Consigli regionali

30.03.2022 - Sessione Europea 2022: approvata la risoluzione del CR

29.03.2002 - CIVEX: Zanin presiede a Bruxelles la riunione del 29 marzo

21.03.2022 - Audizioni Sessione europea 2022

28.01.2022 - CALRE: primo incontro annuale del Comitato permanente

01.12.2021 - Il Comitato europeo delle regione adotta il parere del Presidente Zanin sulla “Better regulation”

26.11.2021 - CALRE: Zanin confermato coordinatore Better Regulation

16.11.2021 - CIVEX: Zanin, mettere gli enti regionali al centro del rinnovamento democratico UE

12.11.2021 - CALRE: Zanin, una migliore legislazione volàno della ripartenza e di una nuova crescita economica e sociale

28.10.2021 - CALRE: Zanin, sviluppo sostenibile occasione di crescita per il FVG

13.10.2021 - Multilevel governance e sussidiarietà: il Presidente del Consiglio regionale al workshop del CdR

12.10.2021 - Futuro dell’Europa: il Presidente del Consiglio regionale al dibattito con Van Rompuy

27.09.2021 - CIVEX: approvato il parere sulla "Better regulation"

22.09.2021 - Conferenza sul futuro dell’Europa

18.08.2021 - CIVEX: parere del presidente Zanin sulla "Better regulation"

23.07.2021 - Tavolo per la Terza Ripartenza del Friuli Venezia Giulia: audizioni

28.06.2021 - Comitato europeo delle Regioni: intervento del Presidente Zanin al dibattito con il Premier della Slovenia

25.06.2021 - Better regulation. Incontro del presidente con i contact point RegHub

24.06.2021 - Sessione Europea 2021 del Consiglio regionale