Comunicati

TUTTI I COMUNICATI

29.07.2022 21:20
ASSESTAMENTO. ZANIN: 811 MLN PER FVG FRUTTO POLITICA DEL SAPER FARE

(ACON) Trieste, 29 lug - "Una maratona di quattro giorni che ha portato 811 milioni di euro alla comunità regionale, destinandoli a imprese e famiglie".

Questo il commento a caldo del presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin, immediatamente dopo l'approvazione a maggioranza, da parte dell'Aula, del disegno di legge 171 di Assestamento di bilancio per gli anni 2022-24.

"Sono interventi - ha detto - che vanno dal contributo dote famiglia a quelli per i Comuni per la riqualificazione urbana e il contrasto al caro energia, aiuto che è stato previsto anche per le imprese, senza dimenticare l'agricoltura. Si tratta di risorse che devono servire a motivare la nostra comunità e dare una risposta alle varie crisi che, purtroppo, da oltre due anni ci stanno colpendo. Quindi sono una molla per far scattare in avanti la ripresa e lasciare indietro le difficoltà".

Quanto all'origine dell'ingente mole di fondi a disposizione, il presidente dell'Assemblea legislativa ha sottolineato che "è derivata in particolare, anche se non solo, da un aumento del Pil che la nostra Regione ha avuto in misura maggiore rispetto a diverse altre e che ha consentito un notevole gettito fiscale, anche superiore al previsto. Frutto, dunque, di buone pratiche e politica del saper fare messa a punto nel corso della legislatura". ACON/RED



  • Il presidente del Cr Fvg, Piero Mauro Zanin (a dx), con Massimiliano Fedriga
  • L'Aula durante i lavori
  • Il presidente del Cr Fvg, Piero Mauro Zanin, con Mara Piccin (FI)