Comunicati

TUTTI I COMUNICATI

17.12.2021 17:56
SOLIDARIETÀ. 1400 KM IN BICI PER CRO AVIANO. ZANIN: PLAUSO E SOSTEGNO

(ACON) Trieste, 17 dic - Dalle Alpi all'Etna. Con l'obiettivo di raccogliere fondi per il Cro di Aviano - in particolare i 15mila euro necessari per consentire all'associazione Pier-Pura Energia d'Amore di trasformare la sala della tomoterapia in un bosco incantato ricco di colori ed emozioni - ma anche di fare conoscere nel resto d'Italia quella che ritiene "un'importante eccellenza sanitaria del Friuli Venezia Giulia", la viglia di Natale il 44enne pordenonese Roberto Schettino salirà sulla sua bicicletta off road e, con tanto di carrellino al seguito, percorrerà 1423 chilometri in solitaria e senza supporto tecnico da Pordenone a Palermo, dormendo in tenda e sacco a pelo per quella settimana in cui conta di giungere a destinazione.

L'iniziativa è stata presentata a Trieste, in Consiglio regionale, dallo stesso Schettino, accompagnato dal presidente della Pier-Pura Energia d'Amore, Samuel Della Pietra, nel corso di un incontro con il presidente dell'Aula, Piero Mauro Zanin, a cui hanno preso parte anche i consiglieri Simone Polesello e Ivo Moras (Lega), Emanuele Zanon (Regione Futura), Tiziano Centis (Cittadini), Giampaolo Bidoli (Patto per l'Autonomia) e Mauro Capozzella (M5S).

"Il Consiglio - ha spiegato Zanin - è il palcoscenico della comunità che qui ha la possibilità di fare conoscere e promuovere attività volte al bene comune, caratteristica che l'impresa solidale volta a sostenere il Cro possiede al cento per cento".

"Chi aiuta gli altri, aiuta sé stesso", ha replicato Schettino che, sempre al fianco dell'associazione Pier-Pura Energia d'Amore, attraverserà l'Italia da Nord a Sud, sobbarcandosi 6mila metri di dislivello già superati la scorsa estate, quando ha portato a termine 800 km in 70 ore (mai meno di 24 consecutive) scalando pure lo Stelvio. Con lui ci sarà la forza inesauribile di Samuel, fratello di Pier che si è arreso a un tumore quando aveva appena 10 anni. "Dal 2017 - ha spiegato Della Pietra - con la nostra associazione sosteniamo l'area giovani del Cro e della Casa Via di Natale. Stavolta promuoviamo il progetto Per Incanto al fine di aiutare i piccoli pazienti a vincere la paura in quel bunker che è la sala di tomoterapia: la faremo diventare un bosco incantato, un luogo magico ricco di colori e di emozioni". Da una grande difficoltà una straordinaria opportunità di aiutare chi ne ha bisogno. ACON/FC



  • Il ciclista solidale Roberto Schettino e il presidente dell'associazione Pier-Pura Energia d'Amore, Samuel Della Pietra, in aula con (a sx) i consiglieri Ivo Moras, Emanuele Zanon e Simone Polesello, il presidente del Cr Fvg, Piero Mauro Zanin, e i consiglieri Giampaolo Bidoli (Patto), Mauro Capozzella (M5S) e Tiziano Centis (Cittadini)
  • Il presidente del Cr Fvg, Piero Mauro Zanin, consegna un omaggio dell'Aula a Roberto Schettini
  • Il presidente dell'associazione Pier-Pura Energia d'Amore, Samule Della Pietra, illustra il progetto Per Incanto
  • Il presidente del Cr Fvg, Piero Mauro Zanin, con la locandina dell'iniziativa solidale
  • La presentazione dell'iniziativa Dalle Alpi all'Etna nella sala gialla del Consiglio regionale